Arancia Rossa

Arancia Rossa

Citrus sinensis

Calendario di raccolta

STORIA

Le prime informazioni sulle arance rosse risalgono al 1646 grazie al gesuita e botanico, Giovanni Battista Ferrari, che racconta durante la sua permanenza nelle Filippine, di aver visto e assaggiato un frutto arancione dalla polpa rossa e dal sapore simile a quello dell'uva. L’agronomo siciliano Giuseppe Inzenga (1815-1887) nel libro Agrumi Siciliani descrive diversi tipi di arancia caratterizzati dal colore rosso, raffigurati anche in una foto di Bartolomeo Bimbi nel 18° secolo. Molti autori concordano sul fatto che le arance rosse abbiano un'origine mediterranea, da antiche varietà "Sanguinelli", come "Doppio Sanguigno".

La varietà 'Tarocco', fu scoperta nei primi anni del 1900 nella zona di Pedagaggi (provincia di Siracusa), ma si diffuse rapidamente a Lentini e Francofonte (Siracusa) e a sud del Monte Etna, dove esistono le migliori condizioni per l'espressione del suo potenziale genetico, I primi trattati furono pubblicati a partire dall’inizio del secolo scorso.

NOTIZIE

L'arancia presenta esternamente una buccia colorata, caratterizzata da una leggera ruvidezza, inizialmente di colore verde e poi, nel frutto maturo, gialla, arancione o rossastra, , il colore rosso è dovuto alla presenza di pigmenti idrosolubili, gli antociani, ideale per le spremute, Il suo aroma è simile a quello dei lamponi o delle ciliegie.

Gli oli essenziali estratti dalle arance rosse hanno caratteristiche peculiari, l’alto contenuto di carotenoidi ne caratterizza l’utilizzo. La parte interna è polposa. Escursioni termiche giorno/notte tollerabili, permettono di stimolare la pianta a produrre un succo rosso ricco di antocianine.

Tra le varietà più diffuse:

L'arancia Tarocco ha la buccia sottile, liscia e resistente e il suo colore rosso deriva dalla sua tardiva maturazione, periodo di raccolta, Dicembre - Aprile. il sapore risulta eccezionale a piena maturazione.

L’arancia Sanguinello, matura da Febbraio sino ad aprile e negli ultimi anni è tra le varietà più apprezzate nei mercati europei, per il colore intenso del suo succo.

L’arancia Moro, ha una buccia di colore arancio con sfumature rosse intense su un lato. La polpa non presenta semi ed è di colore rosso. Questa varietà rispetto alle altre ha gusto più intenso e colore più acceso. Il periodo di maturazione è Dicembre – Marzo

Calendario di raccolta

FruttiGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Limone
Femminello
GennaioFebbraioMarzoAprileMaggioSettembreOttobreNovembreDicembre
Arancia Rossa
Tarocco
GennaioFebbraioMarzoAprileDicembre
Arancia Rossa
Sanguinello
GennaioFebbraioMarzoAprile
Arancia Bionda
Valencia
AprileMaggio
Arancia Bionda
Navel
GennaioFebbraioMarzoDicembre
Mandarino
Tardivo di Ciaculli
FebbraioMarzoAprile
Mandarino
Avana
GennaioOttobreNovembreDicembre
Uva
Italia
SettembreOttobreNovembre